Contributors

Valeria De Carolis
Rebecca Valerio
Laura Natali
Elena Mariateresa Morelli
Sofia Piro
Sabina Ramazzotti
Francesca Pecorella
Caterina Menghini
Valentina Vavalà
Mariano Di Furia
Tommaso Ceccherini
 Manuela Conti
Lorenzo Paruccini
Luca Lemoine
Alvise Tosatti
Camilla Ronchietto
Alessia Di Giacomo
Matteo Di Tosto
Benedetta Ricci
Julia Kelly
Giulia Volpe
Giulio Blasco
Maria Letizia Garay
Maddalena Corbucci
Gaia Sgreccia
Luca Azzaro
Benedetta Piazza
Emanuele D’Alessio
Riccardo Corsi
Matilde Barberini
Leo Moschen
Riccardo Aronica
Viviana Caraccio
Emilia Conti
Alfonso Spinelli
Lavinia Braguglia
Elena Sofia Franchi
Emma Miglia
Sofia Bianchi Alvarez
Anna Kiesowska

Il restauro dello storico cortile

Il restauro dello storico cortile

Sempre durante i mesi di durata del progetto le restauratrici Valeria Merlini e Daniela Storti (Restauratrici di fiducia delle Soprintendenze di Roma) con il supporto di Simone Cipolletti e Flavia De Pasquale, restaureranno lo storico cortile dell’istituto riportandolo al suo originario splendore.

 Flavia De Pasquale e Simone Cipolletti

Flavia De Pasquale e Simone Cipolletti

La pavimentazione realizzata in mattoni (sestini) in laterizio e fasce di travertino presenta vasti attacchi di organismi eterotrofi, piante infestanti e patine biologiche.

Stato di conservazione

Il pavimento del cortile, come tutti gli ambienti in esterno, presenta attacchi di organismi eterotrofi costituiti da piante infestanti (quali muschi e licheni, nonché erbe), e patine biologiche (costituite da microrganismi cui possono aderire polvere, terriccio..) la cui crescita è connessa non solo alle favorevoli condizioni termigrometriche determinate dall’ambiente esterno ma anche allo stato della malta interstiziale tra i mattoni, oramai quasi totalmente costituita da terra.

Intervento di restauro

L’intervento di restauro si propone di restituire al materiale costitutivo del laterizio la sua cromìa originale, mediante una pulitura non invasiva, che consenta però di penetrare nelle cavità più impervie della superficie. L’operazione di pulitura sarà preceduta da un’estesa campagna di disinfezione e seguita dall’applicazione di prodotti inibitori della crescita di organismi autotrofi ed eterotrofi.

Al termine delle operazioni si procederà alla stesura sull’intera superficie di un protettivo idoneo, atto a garantirne la corretta conservazione, nel rispetto dell’uso dell’edificio.

Il team dei ragazzi

Il team dei ragazzi

Liceo Ennio Quirino Visconti

Liceo Ennio Quirino Visconti